Gabrio:

L'importante non vincere.

Ci che conta competere,

senza perdere n pareggiare.

So dove trovare una mano disposta a fornirmi aiuto,

esattamente alla fine del mio braccio.